martedì 14 luglio 2015

da: "Il quadro mai dipinto" - Massimo Bisotti

Il miglior modo per essere felici è d’inventarsela la felicità.
La felicità non è un’amante infedele che ci scivola nel letto la notte per scomparire e dileguarsi al mattino.
La felicità è disegno instancabile, insieme di cerchi concentrici che si allontanano solo per sfuggire all’impatto e ritornare nel centro di un sogno più grande.
Contiene il desiderio illimitato di non fermarsi all’arrivo di un sogno ma di superarlo in volata e sorridendo sorprendersi, compiacersi, dirsi: “E’ di più”.
La felicità spacca le regole.
Corre il rischio di perdere tutto e se si perde riparte da zero e ritrova la strada.
La felicità è coraggio al quadrato.
Produzione propria e naturale d’anima.
Dev’essere in grado di rigenerarsi restando sul posto evolvendosi.
Se non si sente forte dentro questo coraggio è meglio rinunciare ad essere felici.
Perché la felicità non ama a metà.
E’ sostanza d’amore e l’amore non si arrende.
Non si rassegna.
Noi lo sappiamo cos’è che ci manca.
Noi lo sappiamo anche quando non lo vogliamo sapere…

- Massimo Bisotti - 
da: "Il quadro mai dipinto"





Io colleziono gioie, ma non ho mai finito un album. Ne mancava sempre una introvabile per completare il tutto.
Ho provato a chiederla a pochissime persone l’ultima gioia, ma poi d’improvviso, per tante ragioni, mi sono sempre stancato di aspettare. 
È stato sempre così: una collezione di gioie e l’ultima, quella che avrebbe chiuso il cerchio, sfumata nel tempo. Allora ho pensato che andarmene via un attimo prima della fine sarebbe stata l’unica soluzione possibile per non soffrire più. Ma ci sono tanti modi di star male e uno è stato di sicuro rinunciare. Poi d’improvviso ti guardi indietro e i momenti non li vedi più com’erano. 
Hai la capacità di guardarli più a lungo, più a fondo ed è quasi un dolore, il dolore della parola tardi. Che sia stata colpa tua oppure no, nel bene o nel male, non puoi fare più niente, niente cambia le cose. 
I ricordi sono gioie al rallentatore e non sono più reali. Ma se ami ciò che hai perso più di ciò che avrai, non troverai più niente a cui tenere.

- Massimo Bisotti -
da: "Il quadro mai dipinto"





Sai una cosa?
Diffido sempre di quelli dall’innamoramento facile.
Quelli che hanno amato mille volte, sofferto mille volte e poi con un colpo di spugna sono passati alla scena successiva, dimenticando tutte le emozioni.
Quelli senza memoria.
Si ama poche volte nella vita davvero profondamente e siccome un grande sentimento mette radici ovunque, è difficile estirparlo con facilità.
Le fini rivelano gli inizi.
Dal modo in cui le persone gestiscono la fine di un amore puoi percepire qualcosa del modo in cui ameranno…

- Massimo Bisotti -
da: "Il quadro mai dipinto"




Non ero ancora in grado d’immaginare che in rarissimi casi, due persone s’incontrano e anche se si dividono materialmente per qualsiasi ragione,
restano incollate con la pelle e con i pensieri per sempre. 
Sono insieme la molla che scatta per riportarle sempre vicine. 
Sono la foto mai dimenticata. Restano aggrappate l’una alla vita dell’altra, a dispetto di tutto e di tutti. In ogni modo vada a finire, qualunque cosa accada, sono lontane dalle solite consuetudini. 
Sanno abitare una dimensione che nessuno sarà in grado di vedere se non la crede possibile. Il loro incontro condizionerà comunque tutto il loro futuro, senza via di scampo. Ecco cosa significa strapparsi un pezzo di sé e consegnarlo inconsapevolmente a un altro essere. 
Ogni donna si merita un uomo che diventi il suo elastico, che si tenda per raggiungerla e poi si fermi a guardarla vivere libera. Il punto massimo dell’amore è questo, l’ho sempre pensato. Se vuoi davvero una donna non la dimentichi, non ti arrendi e fai di tutto per la sua felicità. Non esistono valanghe di scuse né distanze insormontabili. Non ti basterà più il resto, pur avendo un’ampia libertà di scelta. Ogni donna merita un uomo che le dica ciò che ti sto dicendo adesso: Voglio te perché senza di te non mi basta più niente.

- Massimo Bisotti -
da: "Il quadro mai dipinto"






Buona giornata a tutti. :-)






Nessun commento: