Visualizzazione post con etichetta musica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta musica. Mostra tutti i post

giovedì 28 maggio 2015

Pericoloso e tenero è il volto dell'amore - Jacques Prévert

Pericoloso e tenero
il volto dell'amore
m'è apparso la sera
d'un lunghissimo giorno
Forse era un arciere
con l'arco
o un musicante
con l'arpa
Non so più
Non so niente
La sola cosa che so
è che mi ha ferita
forse con una freccia
forse con una canzone
La sola cosa che so
è che mi ha ferita
ferita al cuore
ferita per la vita
E brucia come brucia
la ferita dell'amore.

(Jacques Prévert)


Le panchine custodiscono migliaia di storie meravigliose....
ricordi di mani che si cercano...
promesse mai mantenute.....
baci improvvisi.
Tutti ne abbiamo una sulla quale il cuore è ancora seduto ......




Un essere umano che vive per il bene e la giustizia, che vive per fare il bene così da diventare bene, che vive per la giustizia così da diventare giusto, è una persona degna di stima. 
Io penso che una vera storia d'amore tra due esseri umani si distingua da tutte le altre avventure o relazioni occasionali per la presenza di questo preciso elemento, la stima. 
A una grande storia d'amore non basta la passione del corpo e del sentimento, occorre sempre anche la passione dello spirito o dell'intelligenza che è la stima. La stima è la devozione dell'intelligenza. 
E non ci può essere integrale devozione del corpo, se prima, e durante, non c'è devozione dell'intelligenza. 

- Vito Mancuso - 
Da: “Io amo. Piccola filosofia dell’amore”. Garzanti Editore



L'amore non muore mai di morte naturale. 
Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. 
Muore di cecità e di errori e tradimenti. 
Muore di malattia e di ferite, 
muore di stanchezza, per logorio o per opacità.




Buona giornata a tutti. :-)



venerdì 13 marzo 2015

Lamento - Hermann Hesse

Non ci è dato di essere. Noi siamo
soltanto un fiume, aderiamo ad ogni forma:
al giorno ed alla notte, al duomo e alla caverna
passiamo oltre, l'ansia di essere ci incalza.
Forma su forma riempiamo senza tregua,
nessuna ci diviene patria, gioia o pena,
sempre siamo in cammino, ospiti sempre,
non c'è campo né aratro per noi, né pane cresce.
E non sappiamo cosa Dio ci serbi,
gioca con noi, argilla nella mano,
muta e cedevole che non piange o ride,
mille volte impastata e mai bruciata.
Potessimo, una volta, farci pietra, durare!
Questa è la nostra eterna nostalgia,
ma un brivido perdura a raggelarci
e non c'è pace sulla nostra via.

- Hermann Hesse -



Pensieri fissi

Nulla è più pericoloso per l'anima che occuparsi continuamente della propria insoddisfazione e debolezza. 

- Hermann Hesse -




Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. 
Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. 
Quelli con l'anima in fiamme.

- Charles Bukowski -




E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita.


- Hermann Hesse -




Buona giornata a tutti. :-)