giovedì 22 maggio 2014

Omaggio a Santa Rita da Cascia, 22 maggio


Preghiera della mamma

O Vergine immacolata, 

madre di Gesù e madre mia, 
per intercessione di Santa Rita, 
aiutami nella dolce e grave responsabilità di essere mamma. 
A te affido, o Madre, 
i figli che amo tanto e per cui trepido, 
spero e gioisco. 
Insegnami a guidarli come Santa Rita, 
con mano sicura per la via di Dio. 
Rendimi tenera senza debolezze e forte senza durezze. 
Ottienimi quella amorosa pazienza che non si stanca mai 
e tutto offre e sopporta per la salvezza eterna delle sue creature. 
Aiutami, o Madre. 
Forma il mio cuore a immagine del tuo 
e fa' che i miei figli vedano in me un riflesso delle tue virtù, 
affinché, dopo aver imparato da me ad amarti 
e a seguirti in questa vita, 
giungano un giorno a lodarti e benedirti in cielo. 
Maria, regina dei Santi, 
disponi per i miei figli anche la protezione di Santa Rita.
Amen.



Preghiera per la pace in famiglia

O Dio, 

autore della pace e custode amoroso della carità, 
guarda benevolo e misericordioso la nostra famiglia. 
Vedi, o Signore, 
come è spesso in discordia e come la pace si allontana da essa. 
Abbi pietà di noi. 
Fa' che ritorni la pace, perché tu solo ce la puoi concedere.

O Gesù, Re di pace, 

ascoltaci per i meriti di Maria Santissima, 
regina della pace, 
e anche per i meriti della tua serva fedele, 
Santa Rita che arricchisti di tanta carità 
e dolcezza da essere angelo di pace ovunque vedesse discordia. 
E tu, cara Santa, 
prega per ottenerci questa grazia dal Signore sulla nostra famiglia 
e su tutte le famiglie in difficoltà. 
Amen.


Preghiera della sposa

O gloriosa santa Rita, 

sebbene ti sia sposata per obbedire ai tuoi genitori, 
divenisti un'ottima sposa cristiana e una brava mamma. 
Ottieni anche a me l'aiuto di Dio, 
perché possa vivere bene la mia vita matrimoniale. 
Prega perché abbia la forza di mantenermi fedele a Dio 
e al mio sposo. 
Abbi cura di noi, dei figli che il Signore vorrà donarci, 
dei vari impegni che dovremo affrontare. 
Che nulla turbi la nostra concordia. 
Gli angeli della pace assistano la nostra casa, 
allontanino la discordia 
e si accresca la comprensione 
e l'amore che unisce le anime redente dal sangue di Gesù. 
Fa' che, anche per la tua intercessione, 
un giorno veniamo a lodare Dio in cielo, 
nel Regno dell'amore eterno e perfetto.
Amen.


Oggi, 22 maggio, è  la festa di Santa Rita.
Santa Rita da Cascia, nata nel 1381 e morta a Cascia il 22 maggio 1457, è stata sposa, madre, vedova e monaca agostiniana.La venerazione di Rita da Cascia da parte dei fedeli iniziò subito dopo la sua morte e fu caratterizzata dall'elevato numero e qualità di eventi prodigiosi, riferiti alla sua intercessione. E’ conosciuta come la "santa degli impossibili", perché dal giorno della sua morte sarebbe "scesa" al fianco dei più bisognosi, realizzando per loro miracoli molto prodigiosi, detti "impossibili". La devozione popolare cattolica per santa Rita è tutt'ora senza dubbio una delle più diffuse nel mondo, raccogliendo fedeli in ogni angolo della terra.La sua beatificazione è del 1627, 180 anni dopo la sua morte per mano di Urbano VIII, nel 1900 Papa Leone XIII la canonizzò come santa. E’ anche la santa delle rose. Il 22 maggio in tutto il mondo si benedicono le rose di di Santa Rita….nella fase finale della sua vita, avvenne un altro prodigio; essendo immobile a letto, ricevette la visita di una parente, che nel congedarsi le chiese se desiderava qualcosa della sua casa di Roccaporena e Rita rispose che le sarebbe piaciuto avere una rosa dall’orto, ma la parente obiettò che si era in pieno inverno e quindi ciò non era possibile, ma Rita insisté.
Tornata a Roccaporena la parente si recò nell’orticello e in mezzo ad un rosaio, vide una bella rosa sbocciata, stupita la colse e la portò da Rita a Cascia, la quale ringraziando la consegnò alle meravigliate consorelle.
Così la santa vedova, madre, suora, divenne la santa della ‘Spina’ e la santa della ‘Rosa’; nel giorno della sua festa questi fiori vengono benedetti e distribuiti ai fedeli.





Tanti auguri a Laura e Marco che oggi festeggiano i dieci anni di matrimonio e buona giornata a tutti. :-)






Nessun commento: