Visualizzazione post con etichetta Divina Commedia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Divina Commedia. Mostra tutti i post

domenica 8 dicembre 2013

Preghiere all'Immacolata Concezione


Preghiera all'Immacolata Concezione

Santa Maria, Madre di Dio,
 
conservami un cuore di fanciullo,
 
puro e limpido come acqua di sorgente.
 
Ottienimi un cuore semplice 
che non si ripieghi ad assaporare le proprie tristezze: 
un cuore magnanimo nel donarsi, 
facile alla compassione; 
un cuore fedele e generoso, 
che non dimentichi alcun bene 
e non serbi rancore di alcun male.



«Vergine Madre, figlia del tuo figlio,
umile e alta più che creatura,
termine fisso d'etterno consiglio,
tu se' colei che l'umana natura
nobilitasti sì, che 'l suo fattore
non disdegnò di farsi sua fattura.
Nel ventre tuo si raccese l'amore,
per lo cui caldo ne l'etterna pace
così è germinato questo fiore.
Qui se' a noi meridïana face
di caritate, e giuso, intra ' mortali,
se' di speranza fontana vivace.
Donna, se' tanto grande e tanto vali,
che qual vuol grazia e a te non ricorre,
sua disïanza vuol volar sanz' ali.
La tua benignità non pur soccorre
a chi domanda, ma molte fïate
liberamente al dimandar precorre.
In te misericordia, in te pietate,
in te magnificenza, in te s'aduna
quantunque in creatura è di bontate.

XXXIII° Canto del Paradiso – Dante Alighieri


"Consacriamoci totalmente all’Immacolata, 
affinché Ella voglia servirsi di noi 
quali strumenti per salvare e santificare le anime! 
Conquistiamo i cuori a Lei,
perché dove Ella entra, 
ivi penetra pure la grazia divina 
e a questa seguirà la salvezza e la santificazione".

San Massimiliano M. Kolbe