venerdì 27 agosto 2010

Rottura con Dio… - Papa Giovanni Paolo II

In quanto rottura con Dio, il peccato è un atto di

disobbedienza da parte di una creatura che rifiuta,

almeno implicitamente, il vero essere che lo ha

generato e che lo tiene in vita.

Per questo è un atto suicida.

(Papa Giovanni Paolo II)
Fonte: Il Perdono, Pensieri d'amore e di misericordia, Sonzogno Editore)

Nessun commento: