lunedì 14 settembre 2015

Ma tu non passare - Chiara Lubich

Sì, siamo contenti, Signore,
quando l'ala di un angelo
ci discopre il celeste orizzonte,
che la prova ci aveva bruscamente annientato.
Siamo contenti, Signore,
perché il tuo amore si mostra in quei momenti
così onnipotente che la nostra anima è in adorazione
ed esaltazione fino al silenzio.
Che passi, Signore, la prova
che ci attanaglia l'anima fino all'agonia;
ma non tramonti no, mai,
quella splendida tua figura luminosa nella notte nera,
quando, nel deserto del tutto,
Tu solo sei fiorito per noi, e, nel silenzio di ogni cosa,
Tu solo hai parlato e, nell'assenza d'ognuno,
Tu solo ci hai fatto compagnia,
ripetendoci soavemente le verità
che non debbono affievolirsi
nella nostra anima: che qui siamo di passaggio
e il luogo dell'arrivo è un altro;
che tutti sono ombra e Tu solo la realtà.
Che passi la prova, Signore,
ma Tu non passare e chiudici,
incantati dal dolore, nel cuore della Trinità.
Signore, che l'inganno del mondo non ci riprenda,
anche nelle cose più sante che esso possiede,
ma solo il Santo sia con noi e in noi
e la Santa, la Vergine, tua Madre,
la veste che tutti ricopra, per sempre.

 - Chiara Lubich - 




Quando l'unità passa, lascia una sola orma: il Cristo. Ma per costruire l'unità è necessario cedere tutto; senza amare oltre ogni misura, senza perdere il giudizio proprio, senza perdere la propria volontà, i propri desideri, non saremo mai uno!

- Chiara Lubich -



Quando non sai qual è la volontà di Dio, scegli ciò che ti costa di più.


- Chiara Lubich - 





Preghiera

Eterno Padre,  sorgente dell' Amore,
di ogni luce e di ogni bene, ti rendiamo grazie 
per il carisma dell’ unità donato a Chiara 
e per l’ ammirevole testimonianza che di esso 
nella fedeltà a Gesù abbandonato 
ella ha dato alla Chiesa e all’umanità.
Donaci, o Padre, per l'azione dello Spirito Santo 
e mediante la Parola vissuta nell’ attimo presente 
di contribuire, sull’ esempio di Chiara,
con tutte le persone di buona volontà 
a realizzare il volere del Tuo Figlio:
“Che tutti siano uno!”
Ti preghiamo umilmente: 
concedi a noi, Tuoi figli 
di vivere nell’ amore reciproco e verso tutti 
per godere della presenza del Risorto mentre 
in comunione con Chiara e per sua intercessione 
osiamo chiederti, se rientra nel tuo volere 
la grazia .....  (si esprime la supplica personale)
per i meriti di Gesù e per la gloria della SS. ma Trinità.
Amen



Con approvazione ecclesiastica: Card Joao Braz de Aviz
Per informazioni richieste e comunicazioni rivolgersi a 
Movimento dei Focolari -Postulazione Chiara Silvia Lubich 
Via Frascati -Rocca di Papa RM -Italia

postulazionechiaralubich focolare.org Tel. (+39  06.94798139)  www.focolare.org 



Buona giornata a tutti. :-)