lunedì 19 marzo 2012

Il valore della vita - Omar Falworth

Il valore della tua vita non sta in ciò che sai,
ma in ciò che riesci ad amare di ciò che sai;
puoi conoscere tante cose, ma se non riesci ad
amarle, il tuo sapere non vale nulla, e la tua vita
non vale nulla.

Il valore della tua vita non sta in ciò che
hai, ma in ciò che sei;
perché in realtà nessuno ha niente.


L’unica cosa che si può avere è…se stessi,
se hai te stesso hai tutto il mondo,
e la tua vita vale più del mondo.

Il valore della tua vita non sta in ciò che
pensi, ma in ciò che fai;
puoi pensare tutto il bene del mondo,
ma se non ti adoperi per farne almeno un po’,
è come se pensassi il male,
e la tua vita non vale nulla.

Il valore della tua vita si misurerà quando
starai per perderla.

Se lascerai il mondo un pochino migliore
di come lo hai trovato… allora sarà grande.


                                                                         (Omar Falworth)



 “Funerale a Ornans” (1849)      
Gustave Courbet.
Quadro di dimensioni imponenti, 315 cm di altezza per 668 cm di lunghezza,
Musée d'Orsay, Parigi, Francia
Il valore della vita non risiede nel numero dei giorni, ma nell'uso che ne facciamo: un uomo può vivere a lungo, eppure vivere molto poco. La soddisfazione nella vita non dipende dal numero degli anni, ma dalla volontà.(attribuita a Michel de Montaigne)



Nessun commento: